Storia Arte Cultura

loc. Poggiolforato

- MUSEO ETNOGRAFICO
" Giovanni Carpani "

"Aspetti della Civiltà Montanara" - Il Centro di Documentazione della Cultura Montanara, situato all'interno del Parco Regionale del Corno alle Scale, è stato istituito nell'anno 1976 e recentemente annesso all'A.R.M.E. (Associazione Regionale Musei Etnografici), come centro di documentazione , conservazione e divulgazione del patrimonio etnografico della montagna bolognese.


Pi1.jpg (19948 byte) loc. Pian d'Ivo - Madonna dell'Acero

- Centro Visita di Pian d'Ivo

Tema conduttore del centro Visita è l'acqua, con il suo incessante lavorio sulle rocce e sul terreno: - I rilievi, i fiumi e icentri abitati del Parco - Morfologia e geologia del Parco - Minerali e rocce - Flora e Fauna -  I Mulin


Cvp1.jpg (23531 byte) loc. Pianaccio

- Centro Visita di Pianaccio

Il Centro Visita si articola su quattro piani, con il bosco come tema conduttore.
- Sala Audiovisivi - Bosco e mondo popolare: attrezzi e utensili originali, muti testimoni di un'epoca di duro lavoro - Le carbonaie - Essiccatoio di castagne - L'ecosistema del bosco - Magiche atmosfere dei boschi del Parco - Le fiabe del bosco - Biblioteca del Centro Visita - consultabile da studenti e studiosi (su richiesta).


Lizzano in Belvedere
- IL DELUBRO


Nelle Immediate vicinanze della monumentale chiesa di Lizzano, sorge il "Delubro", resti di un opera preromanica.
Trattasi di una antica rotonda che, fino a pochi anni fa, faceva da base piuttosto instabile al campanile della vecchia chiesa plebana di S. Mamante.
In passato, per la sua originale struttura, questa rotonda ha dato luogo a diverse interpretazioni circa la sua destinazione: tempio pagano, rocca, fortilizio.
"Sorge su pianta ellittica con l'asse maggiore da nord a sud di metri 4,40 nell'interno, e con l'asse minore di metri 3,85, che va dalla porta d'ingresso alla ripristinata piccola abside, liturgicamente orientata".
Precorre chiaramente l'arte romanica. Dopo i restauri, appare sicuramente "essere stata dall'origine un delubro cristiano, anteriore al mille, ma di poco, soltanto di uno o due secoli, essendo opera preromanica o protoromanica".
Non si conoscono infatti, in tutta la provincia di Bologna edifici più antichi del "Delubro".
(dal Rivani, chiese e santuari della Montagna Bolognese)

Lizzano in Belvedere
- CASA GASPARINI


Conosciuta come la ex "casa del popolo", conserva la caratteristica delle vecchie case, con torre di "avvistamento".

home page - Privacy Policy